Mettere al primo posto i dipendenti? O i clienti?

Ieri, gironzolando tra le varie citazioni ispirazionali mi sono imbattuto su una citazione del buon caro Richard Branson che fa più i meno così:

I clienti non vengono per primi. I dipendenti vengono prima. Se ti prenderai cura dei tuoi dipendenti, loro si prenderanno cura dei tuoi clienti.

Come dargli torto? E soprattutto, come ci si deve prendere cura dei propri dipendenti? Con la riconoscenza? I soldi? Il rispetto? I bonus? Con la crescita professionale? Con l’ascolto?

Non so bene come come mi comporterei io se fossi al vertice della piramide, ma senz’altro riconosco che deve essere un giusto mix:

  • I soldi senza rispetto: non servono a nulla;
  • La crescita professionale senza soldi: tenetevela pure;
  • Il rispetto senza azioni concrete: anche no;
  • L’ascolto senza il rispetto: un ossimoro.

Quindi, Mr Branson, dicci come fare.

Annunci

Un pensiero su “Mettere al primo posto i dipendenti? O i clienti?

  1. Anch’io sono d’accordo con questo concetto, prima i dipendenti e poi i clienti. Per come la vedo io penso che la soluzione si possa trovare riuscendo ad immedesimarsi nella situazione, cosa non alla portata di tutti. Se io fossi al vertice della piramide e deterrei quindi il potere decisionale, proverei ad immaginare per un attimo di essere un dipendente (cosa non facile che richiede un grande sforzo) per tentare di capire cosa mi potrebbe far piacere per la mia crescita personale e professionale. Una volta compreso il concetto, anche se probabilmente sembrerà controproducente per l’azienda, lo metterei in atto sicuro dei risultati che produrrà a lungo termine.

    Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...